Il Fondo Oculare

Home / Il Fondo Oculare

Per osservare il fondo oculare esistono diverse tecniche. Questa parte della visita oculistica è fondamentale per poter esaminare il polo posteriore dell’occhio, comprendente la macula e il nervo ottico, le arcate vascolari e la periferia della retina.

Molteplici sono le patologie che coinvolgono il fondo oculare: la retinopatia diabetica, la retinopatia ipertensiva, la degenerazione maculare nelle sue varie forme. Inoltre, il glaucoma con il passare del tempo altera le caratteristiche oftalmoscopiche della papilla.

Ricordiamo che per una corretta osservazione e diagnosi è necessario l’utilizzo di colliri per dilatare la pupilla, effetto che persiste per circa 3 ore dall’utilizzo.

L’immagine mostra un fondo oculare normale: la macula è la zona scura in centro, avascolare; il nervo ottico e le arcate vascolari.

.