La Tonometria

Home / La Tonometria

La tonometria è la misurazione del tono oculare, cioè della pressione interna dell’occhio. Si esegue alla lampada a fessura, con l’ausilio di un tonometro ad applanazione di Goldmann: dopo aver instillato una goccia di anestetico nell’occhio del paziente, aver colorato l’occhio con un colorante detto fluoresceina, il medico utilizza la luce blu cobalto della lampada a fessura per esaltare il colore giallo della fluoresceina. Quindi, agendo sulla manopola del tonometro potrà determinare la pressione interna dell’occhio con molta precisione. I valori di pressione intraoculare considerati normali vanno da 10mmHg a 20mmHg.

Un’altra metodica, di più rapida esecuzione e minor fastidio per il paziente, ma considerata di screening è la tonometria a soffio. I tonometri a soffio eseguono misurazioni non a contatto, senza uso di colliri e coloranti.

I nostri tonometri ad applanazione sono Haag Streit, i migliori in commercio (figura a sinistra). Il tonometro a soffio è il Topcon CT1-P di ultima generazione (figura a destra).