Topografia

Home / Topografia

La topografia è un esame diagnostico che consente di studiare la morfologia della cornea e di misurare con estrema precisione la curvatura corneale in ogni suo punto, ottenendo così una mappa colorata. Ad ogni colore corrisponde un raggio di curvatura: i colori freddi (tendenti al blu) indicano i punti di cornea più piatti (raggio di curvatura maggiore), mentre i colori caldi (che tendono al rosso) indicano una maggiore curvatura. Qualcosa di analogo avviene con la topografia terrestre: mentre il blu (il mare) rappresenta una superficie tendenzialmente piatta, i rilievi tendono al rosso. Una topografia normale mostra al centro una sorta di immagine a clessidra che indica l’astigmatismo fisiologico; di solito ha colori più caldi rispetto alla periferia, che appare più piatta. Tra le patologie diagnosticabili con questo esame ricordiamo il cheratocono e le varie degenerazioni corneali. L’esame è di facile e rapida esecuzione, non è doloroso o invasivo e non richiede particolare impegno da parte del paziente.